Politica
Commenta

Regionali, Majorino fiducioso
sull'alleanza con M5S

Il candidato pd alle regionali Pierfrancesco Majorino con il sindaco di Cremona Gianluca Galimberti

“La sfida in Lombardia è assolutamente aperta e possiamo vincere. La coalizione che stiamo costruendo è forte e si sta arricchendo di numerose esperienze del mondo civico. Sono pronto a presentare presto un programma che accolga il contributo delle forze di centrosinistra elaborato nei mesi scorsi, il punto di vista dei sindaci lombardi con cui sto dialogando spesso in questi giorni e i punti condivisi al tavolo di confronto, assai proficuo, tenutosi tra le forze di centrosinistra e il Movimento 5 stelle.”

A parlare è Pierfrancesco Majorino, candidato del Pd per le regionali lombarde. Di queste ultime ore c’è il via libera di Giuseppe Conte all’alleanza con il Movimento 5 Stelle, anche se a livello di territori fino ai giorni scorsi c’erano ancora molte perplessità, come ci aveva detto il consigliere regionale Marco degli Angeli. Soprattutto su temi molto combattuti in questi anni a Cremona, come l’autostrada Cremona – Mantova (il Pd è favorevole; M5S no, vuole il raddoppio della statale); i termovalorizzatori (così chiamati dai gestori; derubricati a “inceneritori” da M5S); e soprattutto la zootecnia (un forte freno agli allevamenti intensivi la richiesta di M5S). Vedremo se nelle prossime ore arriverà la conferma ufficiale all’alleanza.

Non da ultimo, a frenarla, c’è la posizione di +Europa, alleato del Pd anche in amministrazione comunale a Cremona e in Lombardia, che giudica inaffidabile la componente grillina.

Majorino tuttavia ci crede:  “Un programma che sulle principali questioni legate al welfare, allo sviluppo, alle politiche attive del lavoro, alla tutela dell’ambiente e del patrimonio agricolo nel tempo della crisi climatica, alla cultura delle pari opportunità, della trasparenza e della legalità e a tanto altro rappresenti una svolta radicale. Una svolta che questa regione aspetta da 28 anni.

Per questo vado e andiamo avanti con grande determinazione. Sono convinto del fatto che la Lombardia abbia bisogno di un nuovo futuro e rilancio la sfida a tutte le forze che hanno fatto parte dell’opposizione a Fontana: facciamo vincere il cambiamento.”

© Riproduzione riservata
Commenti