Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Iran espulso da Commissione Onu su condizione donne

(Adnkronos) – L’Iran è stato espulso dalla Commissione Onu sulla condizione delle donne per la politica repressiva messa in atto da Teheran nei confronti della componente femminile della sua popolazione. La votazione era stata proposta dagli Stati Uniti in relazione alla linea dura adottata dalle autorità iraniane nei confronti delle manifestazioni di piazza in corso in tutta la Repubblica islamica innescate dalla morte di Mahsa Amini, deceduta a 22 anni dopo essere stata arrestata dalla polizia morale di Teheran con l’accusa di non aver indossato correttamente il velo islamico. 

Il Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite (Ecosoc), composto da 54 membri, ha adottato una bozza di risoluzione per “rimuovere con effetto immediato la Repubblica islamica dell’Iran dalla Commissione sullo status delle donne (Csw) per il resto del suo mandato 2022-2026”. I voti favorevoli sono stati 29, i contrari otto tra cui quelli di Russia e Cina, 16 gli astenuti. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.