Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Neve in pianura al Nord, sole e caldo al Sud: previsioni meteo

(Adnkronos) – A 10 giorni dal Natale l’Italia si presenta molto disomogenea dal punto di vista meteo. Nelle prossime ore il termometro schizzerà fino a 27°C in Sicilia mentre in Piemonte nevicherà in pianura. Continua infatti un periodo molto particolare, con tutta l’Europa che si presenta movimentata: nelle ultime due settimane a nord delle Alpi abbiamo avuto un inverno rigidissimo con nevicate in pianura fino a Londra e gelo estremo sulle Isole Britanniche fino ai -12°C di Glasgow con il mare ghiacciato lungo le coste inglesi. Il gelo estremo ed anomalo ha ovviamente colpito anche la Scandinavia con punte di -30°C a 300 metri di quota e la Germania con -10°C anche a Berlino. 

Andrea Garbinato, responsabile redazione del sito www.iLMeteo.it, conferma che l’Europa resterà divisa climatologicamente, con il freddo oltralpe ed il caldo sul Mediterraneo; l’Italia, invece, da domani tornerà, poco a poco, unita dal punto di vista meteo. Le temperature sono destinate a salire anche sulle regioni settentrionali, in particolare dal weekend. 

Vediamo però nel dettaglio cosa succederà nelle prossime ore quando ancora si registreranno condizioni estremamente diverse dalla Sicilia al Piemonte. Come detto infatti è previsto un caldo eccezionale per dicembre con 27°C in provincia di Palermo, e un po’ su tutta la Sicilia. Il caldo interesserà in parte anche la Calabria e la Sardegna con punte di 22-24°C. Dalla quasi estate del Sud passeremo alle piogge intense del Centro-Nord con la neve che farà la sua comparsa a bassa quota sul Nord-Ovest: al momento sono previste nevicate dal pomeriggio sul Piemonte fino in pianura con qualche fiocco che potrebbe invadere anche la Bassa Lombardia. 

Nella giornata di venerdì troveremo ancora delle piogge specie al Nord-Est e sulle regioni centrali, con qualche nevicata sulle Alpi oltre i 900-1000 metri, da sabato il tempo poi gradualmente migliorerà. 

Nel weekend sono attese le ultime piogge sabato mattina sul Triveneto, a carattere sparso al Centro e localmente tra Campania e Salento: vivremo un sabato decisamente variabile ma più mite anche al Nord e all’insegna del miglioramento. 

Da domenica infatti rivedremo il sole su quasi tutta l’Italia: ritroveremo anche al Nord il piacere di una bella giornata con il cielo azzurro, magnifica se trascorsa al mare o in montagna dove quest’anno la neve è abbondante su tutta la catena alpina: torneremo anche ad assaporare temperature più gradevoli in Pianura Padana dove sono attese massime localmente a due cifre, con 10°C anche a Milano e Torino. 

NEL DETTAGLIO
 

Giovedì 15. Al nord: piogge diffuse, neve in pianura su Piemonte e Bassa Lombardia. Al centro: pioggia in arrivo con maltempo. Al sud: sole e caldo per il periodo, qualche pioggia in Campania. 

Venerdì 16. Al nord: precipitazioni specie al Nord-Est con neve sulle Alpi. Al centro: maltempo. Al sud: locali piogge in Campania, soleggiato e mite altrove. 

Sabato 17. Al nord: ultime piogge al Nordest poi migliora. Al centro: piogge sparse alternate a schiarite. Al sud: in prevalenza soleggiato. 

Tendenza: ritorno graduale dell’alta pressione almeno fino a mercoledì 21. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.