Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Berlino, esploso acquario con 1.500 pesci tropicali: 2 feriti

(Adnkronos) – Una potente esplosione è stata registrata nell’acquario Sea Life dell’hotel Hotel DomAquarée, in centro a Berlino. Lo riferisce la Dpa spiegando che ”è esploso un grande serbatoio dell’acquario” e ”l’acqua si sta riversando in strada”, con la conseguente ”chiusura della circolazione”. Sul posto sono intervenuti un centinaio di vigili del fuoco, mentre non è al momento chiara la causa che ha provocato la deflagrazione. 

Due persone sono rimaste ferite: sono state ricoverate in ospedale.  

L’edificio DomAquarée ospita l’acquario Sea Life e il cosiddetto AquaDom, una vasca gigante contenente un milione di litri di acqua dove si trovano 1.500 specie di pesci tropicali e che rappresenta una popolare attrazione turistica. L’AquaDom è “il più grande acquario cilindrico indipendente del mondo”, secondo il sito web di DomAquarée. 

L’incidente è stato preceduto da un rumore fortissimo, intorno alle 5.45 di questa mattina, quindi il cedimento sotto la pressione dell’acqua di parti della facciata dell’edificio. La Karl-Liebknecht Straße, nel centro della città, è stata chiusa per l’enorme quantità di acqua che si è riversata in strada. Gli ospiti dell’albergo sono stati evacuati e si lavora anche a stabilire le cause di quanto accaduto. 

Il gigantesco serbatoio- secondo quanto riferito dai vigili del fuoco, presenti in forze sul posto – si è distrutto molto rapidamente. “Se l’acquario è difettoso, scoppia improvvisamente”, ha detto un portavoce dei pompieri. “Non si tratta di una piccola fessura da cui fuoriesce l’acqua, ma dell’intero acquario che esplode bruscamente”. 

 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.