Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Mattarella saluta gli ambasciatori in streaming: “Non volevo mancare”

(Adnkronos) – Saluto “inconsueto”, come lo ha lui stesso definito, del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Corpo diplomatico, per gli auguri natalizi. Il Capo dello Stato, ancora positivo al Covid, ha parlato in collegamento streaming dal suo appartamento al Quirinale agli ambasciatori riuniti nel Salone dei Corazzieri, che hanno potuto seguire il suo intervento attraverso un maxi schermo. 

“Desidero innanzi tutto scusarmi -ha esordito Mattarella- per le modalità inconsuete di questo incontro, ma era l’unica formula per poterlo svolgere e non volevo rinunziare a questo tradizionale appuntamento annuale cui ho sempre attribuito importanza primaria”.  

Il

Capo dello Stato

ha parlato in piedi, confermando di essere in buone condizioni di salute, anche se la voce un po’ nasale tipica di un raffreddore e la necessità di rischiararla in alcuni momenti, testimoniano una probabile fase di convalescenza. L’agenda di Mattarella prevede martedì prossimo, 20 dicembre, il saluto ai rappresentanti delle Istituzioni, delle forze politiche e della società civile; il giorno dopo l’intervento alla Conferenza degli ambasciatori e giovedì il saluto ai contingenti militari all’estero. Appuntamenti che naturalmente attendono una conferma definitiva, anche riguardo alle eventuali modalità.  

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.