Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

E’ morto Pelé, la leggenda del calcio aveva 82 anni

(Adnkronos) – E’ morto Pelé, la leggenda del calcio aveva 82 anni. Pelé, operato lo scorso anno per un cancro al colon, era ricoverato all’ospedale Albert Einstein di San Paolo dal 29 novembre dopo una infezione respiratoria che aveva ulteriormente peggiorato le sue condizioni fisiche già estremamente deficitarie a causa della malattia. Le condizioni di O Rei nelle ultime settimane erano peggiorate drasticamente. Il paziente era stato trasferito nel reparto cure palliative, vista l’inefficacia della chemioterapia. Pelé, assistito dai figli, negli ultimi giorni aveva accusato complicazioni a livello cardiaco e renale. 

Su Twitter una delle figlie di Pelé, Kely Cristina Nascimento, ha annunciato la morte del padre condividendo una foto che ritrae le mani del grande calciatore nel letto di ospedale insieme a quelle dei suoi cari. ”Tutto quello che sappiamo è grazie a te. Ti amiamo infinitamente”, ha scritto Kelly. 

L’ospedale Albert Einstein ha confermato “con rammarico la morte di Edson Arantes do Nascimento, Pelé, oggi, 29 dicembre 2022, alle 15:27, a causa di insufficienza multiorgano, risultato della progressione del cancro del colon associato alla sua precedente condizione clinica. L’ospedale Israelita Albert Einstein è solidale con la famiglia e tutti coloro che soffrono per la perdita del nostro caro re del calcio”, si legge nella nota dell’Ospedale. 

Come scrive ‘Globoesporte’, Pelé verrà sepolto a Santos, comune del Brasile nello Stato di San Paolo e, soprattutto, il comune dove giocava la squadra in cui ha militato per quasi 20 anni. La famiglia non ha ancora rilasciato dettagli sulla veglia, ma nei giorni scorsi a Vila Belmiro è stata allestita una struttura per ospitare la veglia.  

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.