Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Morte Pelé, Gravina: “Lo sport piange un grandissimo, era il calcio”

(Adnkronos) – “Un dolore enorme, oggi lo sport piange un grandissimo, perché Pelé era il calcio”. Queste le parole del presidente della Figc Gabriele Gravina sulla morte di O Rei a 82 anni. “Anche grazie a lui, infatti, è diventato il gioco più amato e praticato in tutto il mondo. In lui milioni di persone si sono riconosciute in una bellissima storia di riscatto e di grande passione. La sua classe illuminerà per sempre i nostri occhi”, ha aggiunto Gravina. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.