Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Covid, Cina: “Sempre trasparenti su numero morti e dati virus”

(Adnkronos) – La Cina è ”sempre stata trasparente” per quanto riguarda ”le informazioni sul Covid-19”, comprese quelle sul ”numero dei morti” causati dal coronavirus nel Paese. Lo ha sostenuto in conferenza stampa un alto dirigente della Sanità di Pechino, la direttrice dell’ufficio dell’Amministrazione medica della Commissione sanitaria nazionale Jiao Yahui. Entrando nel dettaglio, Jiao ha precisato che i criteri relativi ai decessi per coronavirus si dividono in due categorie a livello globale. 

Alcuni Paesi contano solo i casi di persone che sono risultati positivi al test dell’acido nucleico dopo essersi infettati dal nuovo coronavirus e sono morte per insufficienza respiratoria indotta dal virus, ha spiegato citata dai media cinesi. Altri Paesi, ha proseguito Jiao, includono tutti i decessi entro 28 giorni dai test positivi al Covid-19. ”Ciò significa che il loro conteggio potrebbe includere anche coloro che si sono suicidati o sono morti in incidenti stradali dopo aver contratto il virus”, afferma. E precisa: ”dal 2020 il criterio di morte per Covid-19 che stiamo adottando in Cina è stato del primo tipo”. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.