Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Ragusa, 30enne ucciso a sprangate: fermati tre giovani tra cui due minori

(Adnkronos) – Tre giovani, tra cui due minorenni, sono stati fermati nella notte per l’omicidio di Slimane Marouene, il tunisino di 30 anni ucciso a sprangate all’alba di Capodanno. Nell’auto del diciottenne sono state trovate due spranghe di ferro e un coltello a serramanico che sarebbero stati utilizzati per l’aggressione al giovane. Ad incastrare i tre ragazzi sono state alcune testimonianze ma anche il ritrovamento delle armi. 

Sembra che a fare scoppiare la rissa sia stata una frase di apprezzamento fatta dalla vittima a una ragazzina, in compagnia dei tre fermati.  

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.