Cronaca
Commenta

Ponticello sul Morbasco,
urge il ripristino

da Matteo Tomasoni

Gentile direttore, sul viale Po, causa il temporale ed il forte vento del 4 luglio 2022 è stato abbattuto in buona parte il muretto che protegge il Morbasco. Qui non si è ancora intervenuti al ripristino regolare. Sono trascorsi ormai sei mesi. A favore della sicurezza e del decoro chiedo cortesemente la tempistica dell’intervento. Mi viene comunicato: “Siamo ai corrente dell’attuale situazione che, per ora è stata messa in sicurezza con transenne provvisorie in attesa di ripristino che verrà programmato in relazione al budget disponibile ed alle priorità di intervento.

Ps – Dopo la devastazione del ponticello sul Morbasco, a causa del temporale del 4 luglio 2022, si mette in sicurezza l’area con transenne provvisorie e dopo 6 mesi si è ancora in attesa di ripristino che verrà programmato in relazione al budget disponibile ed alle priorità di intervento.

Non si conosce la tempistica dell’intervento. Una immagine di assoluto degrado per la nostra città che fa paio con il “rinfoltimento” della siepe del viale fatto solo per metà e solo sul lato destro (partendo da largo Moreni sino al civ. 48).

Al termine del viale, in piazza Cadorna troviamo altre criticità da me segnalate più volte come:
– La nuova pista ciclopedonale poco illuminata;
– I cartelli segnaposti auto spenti da un anno;
– L’inutile installazione del totem in metallo.

Di certo non un bel biglietto da visita per la nostra città e dell’approssimazione di molti interventi realizzati ultimamente.

© Riproduzione riservata
Commenti