Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Presidenzialismo, Pd contrario: “Bicamerale? Altissima diffidenza”

(Adnkronos) – Uno strumento a cui dice di non credere molto “perchè finora non ha funzionato” e comunque per una Bicamerale per la riforme serve verificare “le intenzioni dell’opposizione”. Questa la posizione del ministro Roberto Calderoli, oggi in un’intervista, a proposito del dibattito attorno all’iter della riforma costituzionale in senso presidenziale. Una prima risposta arriva dal Pd che sul punto, però, vuole vederci chiaro. “La diffidenza è altissima”, spiegano fonti del Nazareno all’Adnkronos.  

La riflessione di Calderoli: “La Bicamerale? Io non credo molto nello strumento perché finora non ha funzionato, e se interpreto bene le parole del capo dello Stato mi pare che anche per lui la procedura del 138 sia più aderente alla Costituzione. Comunque se si pensa ad una Bicamerale con poteri speciali prima verificherei bene le intenzioni dell’opposizione, almeno del Pd visto che su M5S e Sinistra non conto molto. Altrimenti meglio la procedura con l’articolo 138”.  

Quindi la replica del Nazareno: “C’è un altissimo livello di diffidenza sul metodo che fin qui si è visto”. Viene ribadito inoltre che, in ogni caso, resta “la forte contrarietà sul presidenzialismo” da parte del Pd.  

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.