Cronaca
Commenta

San Daniele Po, terminati i lavori
all’impianto di depurazione

Si è concluso il cantiere di ristrutturazione e potenziamento del depuratore di San Daniele Po situato in via Guglielmo Marconi. L’intervento, dell’importo di oltre 1 milione di euro, ha consentito di ammodernare le strutture esistenti, comprese le componenti elettromeccaniche ed elettriche, e di realizzare nuovi comparti depurativi al fine di incrementare la capacità di trattamento dell’impianto, implementando il processo biologico da 1.200 Abitanti Equivalenti a 1.700.

“L’opera realizzata a San Daniele – commenta il sindaco Davide Persico – è estremamente importante e va a concludere un ciclo di interventi che Padania ha eseguito sul territorio comunale. Agli impianti di fognatura e acquedotto per le due frazioni ha fatto seguito quest’ultima ristrutturazione con efficientamento del depuratore comunale, un intervento necessario per il paese per questioni igienico-sanitarie, ambientali e di sicurezza idraulica. L’amministrazione comunale di San Daniele Po si ritiene pienamente soddisfatta dell’intervento eseguito dal gestore idrico”.

I lavori, oltre a migliorare la funzionalità impiantistica nel suo complesso, hanno permesso di razionalizzare il sistema fognario collegato al depuratore.

 

© Riproduzione riservata
Commenti