Cronaca
Commenta

Ponte Epifania, tutti gli
appuntamenti a Cremona

Il Museo Diocesano

Porte aperte nei musei di Cremona e riflettori puntati sul palco nei teatri e nelle sale da concerto: il weekend dell’Epifania è all’insegna della cultura, con eventi per turisti e cittadini.

Il teatro Ponchielli come da tradizione dedica il 6 gennaio ai più piccoli: alle 16.30 va in scena il musical “La fabbrica dei sogni” con la regia e le coreografie di Melina Pellicano, spettacolo in cui il mercante dei sogni Oniricus condurrà i bambini in un viaggio tra le iconiche fiabe del passato e del presente, da Aladdin a Frozen.

Il Museo del Violino propone momenti musicali sulle note dei capolavori liutari: venerdì, sabato e domenica sempre a mezzogiorno, Sara Zeneli si esibirà nell’Auditorium G. Arvedi con il violino Vesuvio 1727 di Antonio Stradivari; il pubblico potrà cogliere l’occasione per visitare inoltre la mostra temporanea “Liutai italiani del Novecento”.

Nel Museo Civico ‘Ala Ponzone’ è esposto fino all’8 gennaio un quadro dedicato al Natale: la Fuga in Egitto di Gottardo Scotto, interessante dipinto su tela del Quattrocento lombardo. In Pinacoteca è allestita inoltre fino al 29 gennaio l’esposizione dedicata al pedagogo Giuseppe Mainardi.

Al Museo Diocesano resta allestita fino al 17 febbraio la mostra fotografica “Exodus”, che attraverso gli scatti di Nicolò Filippo Rosso racconta difficoltà e speranze dei migranti latinoamericani.

Federica Priori

© Riproduzione riservata
Commenti