Cronaca
Commenta

Incontro a Romanengo: riprende
la visita pastorale del vescovo

La celebrazione eucaristica, domenica alle
11, sarà trasmessa in diretta su Cremona1

Proseguirà fino a Pasqua la visita pastorale del Vescovo nella Diocesi di Cremona, in ripresa questa settimana ispirata al tema “Gesù per le strade”. Nel 2023 sarà itinerante in quattro zone pastorali, dove mons. Antonio Napolioni incontrerà le comunità parrocchiali, attraverso diversi appuntamenti dal venerdì alla domenica che culmineranno sempre nella messa domenicale trasmessa in diretta alle ore 11 su Cremona1.

«La Diocesi cremonese è piuttosto estesa dal punto di vista territoriale, perciò la visita pastorale impegna il Vescovo per alcuni anni; la zona terza relativa alla città di Cremona è già stata completata e ora è il momento delle altre zone pastorali», spiega don Gianpaolo Maccagni, Vicario episcopale per il clero e il coordinamento pastorale, che evidenzia come sia una preziosa occasione di confronto, riflessione e preghiera. «Si continua con lo stesso stile e gli stessi obiettivi che mons. Napolioni aveva illustrato nella lettera d’indizione “Gesù per le strade” -spiega don Maccagni- quindi l’ascolto del territorio, l’annuncio del Vangelo e l’accompagnamento delle comunità cristiane ,che sono chiamate a rinnovarsi e ripensarsi in rete con le comunità vicine».

Si incomincia venerdì 13 gennaio con Romanengo, parrocchia guidata da don Emilio Merisi: nel pomeriggio il Vescovo incontrerà le realtà del volontariato locale, facendo visita anche agli anziani, mentre in serata sarà il turno del consiglio pastorale; sabato la giornata si aprirà insieme all’amministrazione comunale, proseguendo con il confronto con gruppi di adolescenti e giovani, poi in serata l’adorazione eucaristica; domenica mattina infine la messa solenne nella chiesa parrocchiale.

Il servizio di Federica Priori

© Riproduzione riservata
Commenti