Cronaca
Commenta

Ultracon: 18 mila visitatori a
CremonaFiere nel week end

Boom di presenze per la prima edizione di Ultracon

18 mila visitatori hanno invaso i padiglioni del quartiere fieristico cremonese sabato e domenica: Ultracon, la manifestazione dedicata alla cultura pop che nasce dalla sinergia tra CremonaFiere e Centro fiera Montichiari, ha superato ogni aspettativa, in termini di affluenza e gradimento da parte di cultori del fumetto e neofiti di questo mondo, appassionati e famiglie. Decine di migliaia di metri quadrati ricchissimi di attività, aree gioco e videogioco, stand di gadget e comics per uno shopping divertente e fuori dagli schemi. Un vero e proprio festival completamente interattivo, con laboratori, eventi e iniziative di ogni tipo: dai mattoncini al modellismo, dai giochi da tavolo a quelli tradizionali in legno. E se sabato Chef Hiro ha conquistato tutti con lo show cooking di cucina giapponese dal vivo,  Cristina D’Avena ha incantato grandi e piccini con le sigle che hanno caratterizzato l’infanzia di intere generazioni, domenica gli storici volti di Bim Bum Bam Manuela Blanchard, Roberto Ceriotti e Pietro Ubaldi hanno evocato i ricordi più belli, direttamente dagli anni Ottanta e Novanta. Ha chiuso i due giorni di manifestazione Giorgio Vanni, altra grande voce delle sigle animate, cantando le sue melodie più famose, da Dragon Ball a Naruto, da One Piece a Detective Conan.

 

© Riproduzione riservata
Commenti