Video Pillole
I commenti sono chiusiCommenta

Uso degli articoli giornalistici, l’AgCom mette in riga i big del web

Le aziende editoriali italiane riceveranno un compenso equo e proporzionato per i contenuti giornalistici che i giganti di Internet, da Google a Facebook alle altre piattaforme digitali, diffondono in Rete. L’Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni, ha approvato il regolamento in materia di determinazione dell’equo compenso per l’utilizzo online delle pubblicazioni di carattere giornalistico, abr/

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.