Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Brasile, Lula destituisce il comandante dell’esercito

(Adnkronos) – Il presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva ha destituito il comandante delle forze armate, generale Julio Cesar de Arruda. Al suo posto andrà il generale Tomas Miguel Ribeiro Paiva, attuale comandante militare per il sud est. Lo riferisce il sito G1. 

L’avvicendamento è avvenuto dopo che ieri Lula ha ricevuto il ministro della Difesa e i vertici delle Forze armate. L’incontro è stato il primo, dopo l’assalto dell’otto gennaio contro il palazzo presidenziale, la sede del parlamento e quella del Tribunale Supremo Federale da parte di una folla di sostenitori dell’ex presidente Jair Bolsonaro.  

Arruda aveva temporaneamente assunto il comando dell’esercito il 30 dicembre, quando Bolosnaro era ancora in carica, in accordo con la squadra di transizione di Lula. Il 6 gennaio l’incarico era stato confermato.  

 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.