Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Neve e gelo sull’Italia, allerta meteo per 9 Regioni

(Adnkronos) – Italia nella morsa del maltempo, con neve e gelo anche a bassa quota. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di oggi, lunedì 23 gennaio, allerta arancione su settori di Emilia-Romagna e Marche. Allerta gialla su Abruzzo, Molise e su settori di Emilia-Romagna, Marche, Umbria, Campania e Basilicata.  

L’avviso prevede dalle prime ore di oggi nevicate sparse, al di sopra dei 200-400 metri, su Emilia-Romagna, Veneto, Lombardia sud-occidentale e Piemonte meridionale, con locali e temporanei sconfinamenti a quote pianeggianti e, al di sopra dei 300-500 metri, su Toscana, Umbria e Marche, con apporti al suolo moderati, fino ad abbondanti alle quote superiori; precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Emilia-Romagna, Marche e il persistere delle stesse sulla Campania; venti forti o di burrasca nord-orientali, con raffiche di burrasca forte, sui settori costieri di Veneto, Friuli Venezia Giulia e il persistere degli stessi, con raffiche di burrasca forte, specie a ridosso dei settori costieri, su Emilia-Romagna e marche. mareggiate lungo le coste esposte. 

TOSCANA – Ancora maltempo sulla Toscana, dove fino al primo pomeriggio di oggi si avranno nevicate sparse di debole o moderata intensità sui rilievi a quote collinari (oltre 400 metri), più insistenti sulle zone appenniniche.Ieri il Soccorso Alpino e Speleologico della Toscana è intervenuto nel comune di Marradi (Firenze) per alcuni di escursionisti in difficoltà. Un gruppo, rimasto bloccato nella zona del Monte Lavane a 1242 metri, ha lanciato l’allarme: gli escursionisti, colti dal maltempo, sono riusciti a raggiungere la Capanna del Partigiano, un bivacco dove hanno trovato riparo. Sul posto si è diretta una squadra di tecnici della Stazione Monte Falterona. I tecnici dal Passo della Peschiera hanno impiegato più di quattro ore per raggiungere il bivacco a causa della bufera e del sentiero ricoperto da più di un metro di neve fresca. La squadra del Soccorso Alpino, con le ciaspole per circa 6 km fino alla Capanna, è arrivata sul posto intorno alle 2.30. Gli escursionisti stanno bene. 

FRIULI VENEZIA GIULIA – Allerta gialla in Friuli Venezia Giulia a causa delle forti raffiche di vento. La Protezione Civile prevede che fino alle 15 di oggi soffierà sulla costa Bora forte, specie a Trieste e sul Carso, dove le raffiche supereranno i 100 km orari, forse anche i 120. Sui monti, oltre i 1.500 metri di quota, soffierà vento da nord-est forte e, in concomitanza con la neve prevista, si avranno condizioni di bufera. Qualche raffica forte sarà possibile anche a quote inferiori. Dal pomeriggio il vento tenderà ad attenuarsi. La quota neve salirà dai 300 metri del mattino a 700 metri in giornata.  

 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.