Cronaca
Commenta

Un successo la "Trìpa De San
Basiàn". Ricavato in donazioni

Si è conclusa domenica nelle casematte di via Boneschi a Pizzighettone la tre giorni della “Trìpa De San Basiàn”, arrivata alla 13esima edizione. La manifestazione è stata organizzata dal Lions Club Pizzighettone Citta Murata e come tutti gli anni ha riscosso una grande affluenza di pubblico. Il piatto forte del giorno era la trippa, ma in menù c’erano altre specialità del territorio da gustare, preparate dalla sapienti mani dei cuochi.

L’instancabile presidente del Club, Rita Cighetti, e tutti i soci assistiti da una rete di volontari, si sono messi al servizio, con tanta empatia, degli ospiti per offrire loro una prestazione di alto livello, facendo sentire tutti coccolati e soddisfatti. Il bilancio della tre giorni è sicuramente positivo, sia sotto l’aspetto umano che economico. Il ricavato è stato devoluto in donazioni ed aiuti al territorio.

In questa ultima edizione si è avuta la collaborazione dell’istituto Luigi Einaudi di Cremona che ha partecipato con il concreto e volontario supporto di alcuni studenti delle classi degli studi per l’Ospitalità Alberghiera che hanno contribuito con la loro professionalità e simpatia al successo della Trìpa De San Basiàn. Questo evidenzia quanto la scuola e il volontariato siano sinergicamente importanti ed insostituibili nella società.

Nella giornata conclusiva ha partecipato in presenza il Governatore del Distretto 108 Ib3 Italia, Massimo Camillo Conti, che durante il pranzo ha avuto modo di constatare l’operosità di tutto lo staff, complimentandosi con tutti a nome dei Lions International per la riuscita dell’evento.

I Lions Clubs International sono sempre presenti sul territorio e attraverso” Le Radici del Cuore” trasmettono quei valori che sono la cifra distintiva della realizzazione del bene per tutte le persone che si trovano in difficoltà.

La Trìpa De San Basiàn è una delle azioni concrete per realizzare la missione e la visione dei Lions.

© Riproduzione riservata
Commenti