Cronaca
Commenta

Bollette in modalità digitale,
Padania Acque rilancia il servizio

Ecologica, smart e puntuale. Con questo messaggio Padania Acque fornisce ai propri utenti tre ottime motivazioni per attivare gratuitamente il servizio di “bolletta digitale”, via e-mail con file pdf, anziché continuare a ricevere la fattura cartacea tramite spedizione postale.

Una scelta che va nella direzione della digitalizzazione e soprattutto della sostenibilità ambientale ed economica, grazie alla riduzione del consumo di carta e delle emissioni di anidride carbonica.

«Già da alcuni anni – affermano i vertici di Padania Acque – l’azienda offre a tutti i clienti, liberamente e senza costi o oneri aggiuntivi, una modalità alternativa e sicuramente più vantaggiosa di consegna della fattura dell’acqua. Soltanto una piccola percentuale delle nostre circa 160mila utenze però ha aderito al servizio, che vogliamo quindi rilanciare creando maggiore consapevolezza rispetto ai benefici della bolletta digitale, amica dell’ambiente, pratica, facilmente consultabile e subito disponibile senza attendere i tempi di spedizione. Comprendiamo la preferenza accordata al tradizionale invio per posta della bolletta, soprattutto da parte delle persone meno inclini all’utilizzo di strumenti tecnologici, ma è altrettanto comprensibile, da parte di una azienda pubblica, la necessità di incentivare il più possibile tutti i processi di digitalizzazione che contribuiscono a migliorare la qualità e l’efficienza del servizio».

COME ATTIVARE LA BOLLETTA DIGITALE

Attivare “Bolletta digitale” è semplice e veloce. Basta inviare una e-mail a bollettadigitale@padania-acque.it oppure direttamente dallo Sportello Online di Padania Acque sul sito sol.padania-acque.it

Padania Acque ha inoltre avviato una specifica campagna di comunicazione tramite i social network. Il servizio può essere attivato inquadrando dal proprio smartphone il QR Code che rimanda al modulo online di adesione.

© Riproduzione riservata
Commenti