Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Oscar 2023, no all’intervento di Zelensky

(Adnkronos) – No all’intervento di Volodymyr Zelensky alla cerimonia degli Oscar 2023 in programma domenica 12 marzo. Per la seconda volta, gli organizzatori degli Oscar hanno respinto la richiesta del presidente ucraino di intervenire online alla premiazione. Lo scrive Variety, spiegando che la richiesta del leader ucraino era stata inoltrata da Mike Simpson, noto agente di spettacolo. Ma l’Academy ha rifiutato, malgrado Zelensky sia intervenuto in video ai Grammy Award e ai Golden Globes.  

Zelensky è entrato in contatto con Simpson tramite il suo cliente Aaron Kaufman, regista del documentario sull’ Ucraina Superpower, con Sean Penn.  

L’anno scorso il producer degli Oscar Will Packer aveva declinato la richiesta di Zelensky, notando che la guerra in Ucraina coinvolge solo bianchi e che precedenti tragedie riguardanti popoli di colore non avevano ricevuto altrettanta attenzione. Durante la cerimonia vi era stato comunque un minuto di silenzio per l’Ucraina.  

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.