Economia
Commenta

Coldiretti Cremona: studenti francesi
in visita alle aziende zootecniche

Giornata all’insegna dell’agricoltura cremonese per quarantacinque studenti del Liceo Tecnologico “Les Sicaudières” di Nantes, specializzati nel settore agro-alimentare, che hanno fatto visita all’azienda agricola Horti Padani con sede nel comune di Pieve d’Olmi.

Accolti e accompagnati da Gaetano Chirico, amministratore di Horti Padani, gli studenti francesi hanno potuto conoscere a fondo l’azienda, che affianca all’attività di allevamento e coltivazione dei terreni la produzione di biogas. Horti Padani coltiva una superficie di circa 300 ettari con coltivazioni dedicate all’alimentazione dell’allevamento di suini e alla produzione di energia. In azienda è presente anche un impianto fotovoltaico ed attualmente l’impianto di biogas sta affrontando la conversione alla produzione di biometano. L’incontro, seguito con entusiasmo e grande interesse, ha consentito agli studenti di approfondire temi quali la produzione agricola, l’allevamento, la trasformazione agro-alimentare, i lavori di laboratorio come l’analisi microbiologica alimentare.

Ad accogliere gli studenti di Nantes c’erano anche i rappresentanti di Coldiretti Cremona, che hanno offerto ai giovani visitatori una panoramica rispetto alle caratteristiche e peculiarità dell’agricoltura provinciale, sottolineando nel contempo il ruolo e l’azione di Coldiretti al fianco delle imprese agricole del territorio e nella difesa dell’agroalimentare italiano.

“E’ stato un incontro particolarmente interessante, ricco di contenuti – sottolinea Coldiretti Cremona -. Siamo felici di aver offerto agli studenti questo viaggio nel territorio e nell’agricoltura cremonese, a partire dall’incontro con un’azienda che si distingue per la ricerca dell’eccellenza, della qualità del prodotto, della sostenibilità ambientale. E’ stata una ulteriore occasione per dare voce alla nostra zootecnia, che merita di essere conosciuta, valorizzata e difesa”.

© Riproduzione riservata
Commenti