Commenta

Rumori sospetti, polizia allertata e furto sventato

polizia_notte

Era già successo qualche settimana fa: polizia allertata da cittadini per rumori sospetti da una casa accanto (nei pressi di via Giordano) e furto sventato. Un nuovo colpo è stato impedito grazie a questo schema. La squadra volante, diretta dal commissario capo Nicola Lelario, è intervenuta attorno alle 5,30 in piazza Aldo Moro, nel quartiere Cambonino. Da un cittadino era arrivata, poco prima, la segnalazione di rumori strani e molto forti, simili a colpi di martello, provenienti dai locali al piano terra dello stabile di residenza. L’arrivo della macchina della polizia (sul posto anche una pattuglia di vigilanza privata) ha messo in fuga malviventi che stavano cercando di entrare in un esercizio pubblico. I ladri sembrano essersi dileguati dopo aver sentito, o visto, l’auto in arrivo; il successivo sopralluogo ha accertato la presenza di segni di danneggiamento legati a un tentativo di effrazione sul retro dell’attività. Ancora una volta si è dimostrato importante il rapporto tra cittadini e forze dell’ordine. Il caso in questione si pone come esempio da seguire: una segnalazione, anche se non basata sulla piena certezza di un reato in corso, ha permesso di evitare un sopralluogo di furto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti