Commenta

Dal Portogallo a Cremona nel segno dello sport

portogallo

Si sono fermati a Cremona due viaggiatori partiti dal Portogallo, dalla Città dello sport 2013 di Guimaraes. Ad accoglierli in Cortile Federico II il sindaco Oreste Perri con il consigliere con delega allo Sport Marcello Ventura e la dirigente dell’Economato Tania Secchi. I due, Alex Cardoso (un architetto di 42 anni) e Victor Vilaça (un insegnante di 63 anni), stanno facendo il tour delle città europee dello sport 2013. Con le loro Harley Davidson per 15 giorni viaggeranno attraverso l’ Europa visitando le città europee dello sport 2013: Alba, Cremona, Modena, Reggio Calabria, Castelldefels, Lorca ed Estepona. Durante l’incontro con il Sindaco hanno consegnato gadget della città di Guimaraes e poi visitato la città. E’ stato un bellissimo scambio di opinioni ed esperienze e i portoghesi hanno detto che porteranno con loro la splendida immagine di Cremona e della sua ospitalità. Appassionati di tour in moto i due compiono viaggi in giro per il mondo per visitare i luoghi dove i portoghesi hanno lasciato traccia durante i viaggi compiuti in passato. E’ dal 2006 che ogni anno i due portoghesi, con il progetto “The Soul of the Places”, vanno alla ricerca delle radici e degli insediamenti dei loro antenati.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti