Un commento

Autovelox via Persico, Comune valuta pannello con velocità

Pannello

Per il caso dell’autovelox  di via Persico, strumentazione che ha portato a un gran numero di multe in poco tempo, è in fase di valutazione il posizionamento di un pannello indicatore di velocità di viaggio. E la prossima settimana l’assessore Barbara Manfredini e i vertici della polizia locale incontreranno i rappresentanti del comitato spontaneo che ha acceso le proteste.

“Nella seduta di Giunta di questa mattina – si legge in una nota diramata da Palazzo comunale – l’assessore alla Città Vivibile e alla Rigenerazione Urbana con delega alla Sicurezza e alla Polizia Locale Barbara Manfredini ha esposto a sindaco e assessori i dati forniti dai competenti uffici comunali sull’autovelox posizionato in via Persico. A fronte di circa 5mila passaggi, le multe sono passate, dal giorno dell’istallazione (27 maggio 2014) ad oggi, da 300 a 160. L’apparecchiatura posizionata in via Persico dalla precedente amministrazione è costata 86mila 376 euro (contratto a scadenza biennale) più 5mila 370 euro per il pannello fotovoltaico”.

“Il posizionamento dell’autovelox in via Persico – questa è la posizione assunta dalla Giunta – non è stata una decisione di questa amministrazione per la quale sicurezza ed educazione stradale sono le priorità. Sicuramente c’è stata una carenza di comunicazione e di informazione”.

“La Giunta – si legge infine nella nota – ha dato pertanto mandato agli uffici di valutare il posizionamento di un pannello indicatore di velocità di viaggio. Il sindaco, l’assessore Barbara Manfredini, insieme a comandante e vice comandante della Polizia Locale incontreranno la prossima settimana i rappresentanti del comitato spontaneo che si è costituito a seguito dell’istallazione dell’autovelox ed i referenti del comitato di Quartiere Maristella”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Antonio

    Il comune deve posizionare il cartello dopo l’autovelox, e con la scritta “GRAZIE!”