Ultim'ora
2 Commenti

Automobilista disabile aggredito da un altro conducente in via Ghisleri

Automobilista aggredito in pieno giorno in corso in via Ghisleri da un altro automobilista, probabilmente per una questione di viabilità. La denuncia è stata presentata nei giorni scorsi presso il comando dei carabinieri. Era il 23 agosto, quando si sono verificati i fatti. “Stavo percorrendo via Ghisleri verso piazza Libertà quando un’altra auto, una Megane, mi ha sorpassato, per poi tagliarmi la strada e bloccarmela, mettendosi di traverso”.

Secondo quanto riporta la denuncia, l’automobilista è quindi sceso dall’auto, iniziando ad inveire nei confronti della propria vittima. “Era un soggetto di sesso maschile, snello, non so se di origine europea, sulla 40ina, con carnagione olivastra e barba nera” si legge ancora nella denuncia. “Istintivamente mi sono barricato nella mia auto chiudendo le portiere, anche in considerazione del fatto che sono invalido. ;a questi per tutta risposta mi ha sferrato un calcio alla portiera laterale posteriore sinistra, ammaccandola vistosamente, prima di ripartire”.

Ma non è tutto. “Un fatto analogo – racconta la vittima – è accaduto a mia moglie neanche una settimana dopo, il 29 agosto, in via Postumia, vicino al Sert”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti