Commenta

Rigenerazione urbana, The Swingers mercoledì in corso Mazzini

The Swingers, storica big band cremonese diretta da Riccardo Bergonzi, si esibisce mercoledì 9 settembre, alle 21, in corso Mazzini, nell’ambito del programma di appuntamenti ideato per Rigenerazione urbana.

Come dichiara lo stesso Bergonzi, noto maestro liutaio, l’idea di dare vita ad una big band jazz a Cremona nasce dal Maestro Nino Donzelli, musicista “girovago” che quando decise di fermarsi a Cremona fondò una scuola jazz. Con i suoi allievi formò un complesso di 20 elementi che rappresentava per la scuola  il miglior modo di far musica d’insieme. La Big Band diretta da Donzelli si esibì dal 1980 al 1994 anno in cui Nino morì.

Grazie all’energia che ha saputo infondere nei suoi allievi, la band ha continuato a suonare, eseguendo brani scritti da autori come Duke Ellington, Count Basie, Sammy Nestico, coinvolgendo giovani come i cantanti Matteo Giambiasi e Elena Troiano, senza dimenticare la bellezza di ascoltare gli assolo, sempre diversi e così immersi nello spirito del jazz.

Riccardo Bergonzi dirige con passione gli Swingers e di loro afferma: “Mi piacciono i personaggi che la compongono, mi piacciono gli sguardi che si incrociano durante i brani e mi piace l’impasto timbrico che solo una big band può dare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti