Commenta

Caduto e travolto al Circuito di Cremona, morto Alex Radicchi

Non ce l’ha fatta Alex Radicchi, il 26enne di Bolzano morto in seguito alle conseguenze di una caduta dalla moto al circuito di Cremona. L’incidente è accaduto domenica mentre il ragazzo stava correndo in moto durante le prove libere che il circuito riserva ai piloti amatori. Radicchi era caduto dalla sua Kawasaki ed era poi stato travolto da un’altra moto. Il 26enne è morto lunedì sera all’ospedale di Cremona dove era stato ricoverato. Il giovane era il figlio del sindacalista della Cgil Romolo. Dipendente dell’Iveco, da tempo abitava a Laives, e aveva due passioni: i motori (faceva parte dell’Abarth Club Dolomiti), e la musica: suonava la batteria nel gruppo degli Skarn, banda altoatesina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti