Commenta

Cremona in scena a Padiglione Italia Oggi in città delegazione commerciale russa

E’ stata un’altra giornata di protagonismo cremonese, quella di ieri, giovedì 22 ottobre a Padiglione Italia di Expo, in occasione della Giornata di Unioncamere Lombardia.
La tradizione liutaria e musicale del territorio cremonese sono state rappresentate in tre momenti musicali a cura del Quintetto dell’Istituto Monteverdi di Cremona e del Quartetto Archimia, che si sono alternati sul palco allestito all’interno di Palazzo Italia nell’ambito della programmazione “Incanto del territorio cremonese”.
In mostra, le peculiarità del territorio cremonese grazie al materiale promozionale del Museo del Violino, del Teatro Ponchielli e dell’iniziativa Extraordinary Crema.
Sono stati promossi anche la Festa del Torrone e la rassegna “Cremona per Ugo” e i numerosi eventi che animano il territorio provinciale.
Morena Saltini, assessore al Commercio con delega all’Expo del Comune di Crema, in chiusura dell’evento ha sottolineato l’efficacia del lavoro compiuto dall’Associazione temporanea di scopo con capofila Camera di Commercio di Cremona, con particolare riferimento ai contatti commerciali ed istituzionali promossi con le delegazioni estere che costituiscono un patrimonio prezioso anche per il dopo Expo.

“La presenza sul sito Expo all’interno del Padiglione Italia rappresenta indubbiamente una vetrina di grande rilievo per il nostro territorio – commenta il Presidente della Camera di Commercio dott Gian Domenico Auricchio – e segue la giornata di protagonismo di Cremona del 14 ottobre e la presentazione della Festa del torrone presso “Pianeta Lombardia “ dello scorso 18 ottobre. Occasioni che , come i contatti commerciali ed istituzionali posti in essere in questi mesi di Expo rappresentano sicuramente una opportunità per le nostre imprese.”
Il Quintetto dell’Istituto Monteverdi di Cremona ha eseguito il Quintetto in Fa minore per pianoforte e archi op. 34 di Johannes BRAHMS (1833 – 1897 ) mentre la performance del Quartetto Archimia è stata sicuramente più eclettica ed ha spaziato da brani di musica classica a musiche di Piazzolla e di Lucio Dalla.
Le attività dell’Associazione temporanea di scopo proseguono oggi con il Convegno sulla innovazione nel comparto agro alimentare che si terrà presso la Sala Maffei della Camera e con la visita di una delegazione russa ad alcune imprese del territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti