Un commento

Presidio del Dordoni in piazza Roma Il Comune fa spostare le auto dei residenti

Il presidio del Csa Dordoni in solidarietà con gli immigrati della Casa dell’Accoglienza che lunedì scorso hanno protestato, prevista per il pomeriggio di domenica 25 ottobre alle 16 proprio in piazza Roma, nel pieno svolgimento della Festa del Torrone, ha messo in allarme l’amministrazione comunale, che ha pensato bene, all’ultimo minuto, di far spostare tutte le vetture dei residenti della zona, per evitare eventuali problemi. Una decisione prudenziale che però ha provocato la rabbia dei residenti stessi e di molti cittadini, che già da giorni si lamentano per l’autorizzazione data alla manifestazione del centro sociale “Se non fossimo stati in casa quando ci hanno detto di togliere le auto cosa avrebbero fatto? Avrebbero utilizzato la rimozione forzata?” si sono chiesti alcuni. Grande anche la preoccupazione dei negozianti, che in occasione della Festa del Torrone hanno tenuto aperto e che temono eventuali scoppi di violenza.

A garantire la sicurezza, vi sarà una forte presenza delle forze dell’ordine: carabinieri, questura e polizia municipale saranno impegnati nel presidiare tutta la zona. Ma forse, dichiarano in molti, “sarebbe stato meglio evitare una manifestazione di quel tipo in piazza Roma proprio durante la Festa del Torrone”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Orlando Brambilla

    Solita gestione alla carlona dell’amministrazione. Hanno paura delle possibili minacce fasciste che potrebbero arrivare da quei personaggi di estrema sinistra?