Commenta

Nuovo complesso
commerciale allo Zaist
Firmata la convenzione

Un nuovo complesso commerciale pronto a sorgere nell'area di via del Macello. Si tratterà del supermercato Lidl, che dalla postazione attuale si sposta di fronte, dove attualmente vi è un'area dismessa, accanto a cui sorgeranno altre due medie superfici di vendita.

di Laura Bosio

Un nuovo complesso commerciale pronto a sorgere nell’area di via del Macello (all’angolo con via Cappuccini). Si tratterà del supermercato Lidl, che dalla postazione attuale si sposta di fronte, dove attualmente vi è un’area dismessa, accanto a cui sorgeranno altre due medie superfici di vendita. Contenitori per ora idealmente vuoti ma che verranno riempiti, anche se ancora non è noto quale tipologia di negozio vi sorgerà.

A questo proposito il Comune ha approvato una bozza di convenzione relativa al Permesso di Costruire Convenzionato, da stipularsi con la società Impresa Contardi S.r.l., che nello scorso aprile aveva presentato una richiesta di permesso di costruire. A questo proposito l’amministrazione introita 25.330 euro come oneri di urbanizzazione.

“L’intervento prevede il recupero di un’area dimessa a rischio di compromissione o degrado attraverso il risanamento di una porzione degli edifici esistenti, la parziale demolizione di altra porzione e la costruzione di nuovi fabbricati a destinazione commerciale per una superficie lorda di pavimento complessiva di 4.645 mq” si legge nella determina comunale. “L’area oggetto d’intervento ricade nelle ‘Aree di Trasformazione’ individuate nella Carta dell’intervenibilità edilizia”.

“La Convenzione prevede l’impegno a carico del Soggetto Attuatore di provvedere, tramite apposito atto a propria cura e spese da sottoscriversi prima dell’attestazione della prima procedura di agibilità degli immobili realizzati, ad assoggettare a servitù di uso pubblico 4.293 mq di aree destinate a parcheggi e verde”. Il costruttore dovrà quindi abbattere 25 piante e ripiantumarne 18.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti