Un commento

Ruba giubbotto al CremonaPo,
denunciato marocchino

Un marocchino è stato denunciato a piede libero dalla Polizia, ieri pomeriggio per aver sottratto un giubbotto all'Oviesse del CremonaPo. L'uomo, che era accompagnato dal figlio dodicenne, era entrato in uno dei camerini fingendo di voler provare il capo.

Un marocchino è stato denunciato a piede libero dalla Polizia, ieri pomeriggio, per furto all’Oviesse del CremonaPo. L’uomo, che era accompagnato dal figlio dodicenne, era entrato in uno dei camerini fingendo di voler provare un giubbotto. Una volta nascosto, aveva rotto il dispositivo antitaccheggio in plastica, ma il rumore è stato sentito dall’agente di vigilanza, che ha fermato la coppia mentre usciva tranquillamente dal locale con il giubbotto sul braccio. L’uomo non ha opposto resistenza e il capo, del valore di 100 euro, è stato subito restituito. Ora è indagato per furto aggravato.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Sorcio Verde

    Risorsa per le patrie galere!