Commenta

Grigio su Cremona:
altra settimana di nebbia
e torna a crescere lo smog

Chi sperava che la nebbia ci avrebbe dato un po' di tregua, ha dovuto ricredersi. Purtroppo, infatti, la massa nebbiosa che da giorni si concentra sul nostro territorio non accenna a diradarsi.

Chi sperava che la nebbia ci avrebbe dato un po’ di tregua, ha dovuto ricredersi. Purtroppo, infatti, la massa nebbiosa che da giorni si concentra sul nostro territorio non accenna a diradarsi, anzi: in questi ultimi due giorni la situazione è tornata a peggiorare. Secondo i meteorologi di 3B Meteo, sul territorio nel giorno dell’Immacolata permarrà un tempo nebbioso e con un elevato tasso di umidità.

La situazione non migliorerà nelle giornate di mercoledì 9 e giovedì 10, in cui gli esperti prevedono una “visibilità  notevolmente ridotta specie al primo mattino e nottetempo”, a causa dell’alta pressione che permane ormai da tempo.

Insieme alle nebbie tornano a crescere anche i livelli di inquinanti nell’aria: da ieri Cremona registra nuovamente valori superiori alla soglia di attenzione (nella giornata di lunedì si sono registrati fino a 73 microgrammi per metro cubo, nella centralina di via Fatebenefratelli) e, secondo le previsioni di Arpa Lombardia, nei prossimi giorni i livelli di smog nell’aria sono destinati ad aumentare.

© Riproduzione riservata
Commenti