Commenta

Centro massaggi orientale
sequestrato in via Ghinaglia

Foto Sessa

Centro massaggi orientale chiuso e sequestrato in via Ghinaglia dopo un blitz della guardia di finanza eseguito martedì mattina. I dettagli dell’operazione non sono ancora noti ma da quanto si apprende sembra che le fiamme gialle abbiano riscontrato illeciti di vario genere nei documenti di gestione dell’esercizio al numero civico 28/A – riguarderebbero materia fiscale e di lavoro – e che ci sia il sospetto di introiti illegali legati a prestazioni sessuali a pagamento.

Circa tre anni fa lo stesso centro massaggi era finito nei guai per alcune irregolarità, tra cui la mancanza di una professionista e la mancata dichiarazione di inizio attività (vedi link in basso), che avevano portato all’intervento dei vigili urbani.

Sull’operazione di oggi al comando della guardia di finanza vige al momento il riserbo. Informazioni al riguardo saranno rese note nelle prossime ore.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti