Commenta

Evade dai domiciliari,
in carcere il 19enne fermato
per rapine ai ragazzi

AGGIORNAMENTO – I carabinieri hanno arrestato domenica pomeriggio per evasione dai domiciliari Khammal Nizar, il 19enne già arrestato il 13 novembre insieme a due minori e accusato di rapine ai danni di giovani all’uscita da locali pubblici. I militari della stazione di Cremona nel corso di controlli di routine hanno verificato che il ragazzo non si trovava come previsto nel luogo stabilito per i domiciliari. Le ricerche hanno portato i carabinieri a individuarlo qualche ora dopo in via del Macello. Il 19enne, bloccato, non ha fornito una giustificazione valida per l’evasione secondo il comando dell’Arma ed è stato quindi condotto in caserma, dove è stato formalizzato il nuovo arresto. Lunedì si è svolta la direttissima in Tribunale: 10 mesi ai domiciliari. Ma i carabinieri nella giornata di mercoledì hanno dato esecuzione a ordinanza di custodia cautelare in carcere, stabilita dal giudice Paolo Beluzzi dopo richiesta dell’Arma.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti