4 Commenti

Rapine a coetanei fuori dalle
discoteche, in arresto tre
ragazzi, di cui due minori

Tre giovanissimi di nazionalità nordafricana, di cui due minori, sono stati arrestati dai carabinieri di Cremona con l'accusa di rapina aggravata. Conferenza stampa nelle prossime ore.

Tre giovanissimi di nazionalità nordafricana, di cui due minori, sono stati arrestati dai carabinieri di Cremona con l’accusa di rapina aggravata. Il gruppetto è stato fermato dai militari in viale Po. I tre sarebbero i responsabili di alcune rapine commesse ai danni di coetanei appena usciti da locali e discoteche di Cremona. Sotto minaccia, la baby gang si sarebbe fatta consegnare dalle vittime cellulari e denaro. Nelle prossime ore è prevista una conferenza stampa presso il comando dei carabinieri di Cremona dove verranno illustrati i particolari degli arresti.

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Sorcio Verde

    Se iniziano così chissà dove andranno a finire….

  • luciano

    Se il buongiorno si vede dal mattino …

  • pier

    Ma perche’ non rispedirli nel loro paese d’origine?non sono risorse ma debiti

  • Ginocr

    Da quando manca lui i locali cremonesi non sono più sicuri. Spero di non aver fatto errori di GRAMMATICA.