Commenta

Cronotachigrafi truccati,
denunciati tre
autotrasportatori

di Sara Pizzorni

Tre denunce della polizia stradale di Pizzighettone per altrettanti autisti accusati di rimozione od omissione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro. Sui mezzi, i tre autotrasportatori avevano apparecchi che alteravano i tempi di guida e di riposo. A finire nei guai, due autisti campani e uno della provincia di Cremona.

I controlli degli agenti si sono svolti nel fine settimana sulla Paullese. Alla vista dei poliziotti, i primi due autotrasportatori campani, alla guida di due automezzi della stessa ditta, hanno cercato di evitare il controllo fermandosi a bordo strada. Ma e’ stato inutile. In seguito agli accertamenti è emerso che i due autoarticolati erano dotati di due calamite che alteravano i dati di guida.

Fermato anche un terzo autista, residente in provincia di Cremona. L’uomo aveva sul mezzo un sistema molto più sofisticato: un kit elettronico con un sensore che alterava i tempi di guida e di riposo. Per tutti sono scattate sanzioni amministrative e una denuncia penale. Tutto il materiale è stato sequestrato.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti