Ultim'ora
Un commento

Cultura partecipata,
finanziati 17 progetti
su 60 per 17mila euro

Stanziati dal Comune 17.147 euro per la realizzazione del programma Cultura Partecipata 2016: entro la scadenza del 7 ottobre 2015 sono pervenute circa 60 progetti, di cui ne sonno stati accettati solo 17. Il bando richiedeva la presentazione di proposte coerenti con alcuni filoni tematici: ‘Memoria, futuro e convivenza: la nostra Costituzione’;  ‘La terra e l’acqua: la salute e il cibo’;  ‘A Cremona il patrimonio immateriale dell’Unesco: saper fare liutaio e musicale’.

Lo staff cultura ha preso quindi in esame, nel corso di vari incontri, le segnalazioni pervenute, selezionando i progetti coerenti con il bando. “Il Programma ‘Cultura Partecipata 2016’ prevede a sostegno dei progetti la concessione di contributi economici il cui importo poteva essere pari al 50% del costo del progetto e comunque non superiore a 1.500 euro” evidenzia la determina del Comune.

A ricevere il contributo massimo, pari a 1.500 euro, sono stati: Operiamo Associazione Culturale con il progetto ‘Abele il David  Trionfante’; Gruppo Musica Insieme con il progetto ‘Liuteria, liuterie…’; Associazione Nazionale Liuteria Artistica Italiana con il progetto ‘Mille violini suonati nel vento’; Associazione Latinoamericana di Cremona con due progetti, ‘La liuteria italoargentina’, ‘Teatro dei migranti’; Gli ex dell’Aselli con il progetto ‘Cremona e si suoi uomini di scienza’; Teatro San Giorgio e il Drago con il progetto ‘Tre spade nel cuore’.

Poi c’è il Gruppo Padano con il progetto ‘Canti popolari e mandolini nella terra di Stradivari’, che percepisce un contributo di  1.250 euro. E ancora, mille euro vanno ai progetti di: Associazione ex Alunni del Liceo-Ginnasio D.Manin (‘Cibo e vino, assaggi’ reali e metaforici nei testi letterari, nei documenti artistici e musicali e nella psicologia’), Associazione Coro Polifonico Cremonese (‘Coralità cittadina intergenerazionale’).

Per l’Associazione Tapirulan, con il progetto ‘Cibo nella storia cremonese’, vengono stanziati 750 euro. Al Circolo Arci Arcipelago altri 600 euro per il progetto ‘Resistere per esistere: noi e la Costituzione’. Per il Liceo Ginnasio Statale Daniele Manin viene finanziato il progetto ‘Cultura per la città: voci del grande fiume’ per 550 euro.

Stesso importo per l’Istituto Comprensivo di Calcio e per EmmeCi Associazione Culturale rispettivamente con i progetti ‘Il buon tempo antico’ e ‘Giornata della memoria’: 500 euro a entrambi. Per l’Associazione 25 Aprile, con ‘Verso una didattica della Costituzione’, 450 euro, e infine solo 49 euro. Per l’Associazione Il Peverone, infine, 49 euro per il progetto ‘I sindaci della Costituzione’.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti