Commenta

S.Agostino apre le porte
ai ragazzi americani
della High School North

Cremona un po' più internazionale, venerdì 1 aprile, con l'arrivo dei 180 strumentisti della West Windsor-Plainsboro High School North che si esibiranno in concerto in varie formazioni nella chiesa di S.Agostino nell'ambito delle Masterclass della Camera di Commercio.
Un concerto dlelo scorso anno nella chiesa di S.Agostino

Cremona un po’ più internazionale, venerdì 1 aprile, con l’arrivo dei 180 strumentisti della West Windsor-Plainsboro High School North con Ensemble di fiati, Orchestra Filarmonica e Corale di Fiati della prestigiosa scuola pubblica americana situata nel New Jersey. Protagonisti del concerto saranno anche gli Archi dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Claudio Monteverdi” e il coro della facoltà di Musicologia, sede di Cremona. L’ingresso è libero (ore 21, chiesa di S. Agostino) e gratuito fino ad esaurimento posti.
Giovedì 31 marzo, a partire dalle 20.30, l’Istituto di Studi Superiori “Claudio Monteverdi”, con la formazione degli Archi, darà il benvenuto agli studenti americani con un concerto organizzato a Palazzo Cittanova, con brani di Dvoràk e Chopin. Anche la banda “Città di Cremona” parteciperà ai saluti con un’accoglienza musicale sulla piazza di Palazzo Cittanova.
Gli studenti americani, a Cremona per tre giorni, visiteranno la città e i Musei.
L’iniziativa è realizzata nell’ambito del progetto Masterclass, promosso dalla Camera di Commercio e dal Comune di Cremona, in collaborazione con Regione Lombardia e Unioncamere, tutti gli Enti che hanno partecipato all’ATS per Expo, Distretto culturale e Distretto della Musica, Consorzio Liutai “Antonio Stradivari” Cremona, Istituto Superiore di Studi Musicali “Claudio Monteverdi”, Fondazione Museo del Violino Antonio Stradivari, Scuola internazionale di Liuteria e Facoltà di Musicologia con la collaborazione di Target Turismo e il Tour Operator Fireboard Fine Arts Tour.

La West Windsor-Plainsboro High School North, fondata nel 1997, è una scuola pubblica situata a Plainsboro, nel nord del New Jersey, negli Stati Uniti d’America. Il Dipartimento di Musica ha ricevuto numerosi riconoscimenti per le sue prestazioni sia negli Stati Uniti sia in Europa. Negli ultimi dieci anni l’orchestra, la band e il coro hanno svolto concerti a New York, Chicago e Montreal così come a Praga e a Kutna Hora nella Repubblica Ceca, a Madrid e a Saragoza in Spagna. La loro performance finale in Spagna è stata a Medina del Campo, dove i gruppi sono stati presentati con il prestigioso Las Ordenanzas De Medina Del Campo Sobre La Labor De Las Monedas in omaggio all’eccellenza delle loro prestazioni.

La Wind Ensemble è un gruppo formato nel 1999 per fornire l’opportunità agli studenti di avere competenze avanzate con strumenti a fiato e percussioni per eseguire la letteratura più avanzata per banda sia tecnicamente che musicalmente. Da allora l’ensemble ha ricevuto numerosi riconoscimenti per la propria eccellenza, più recentemente il primo premio per il loro tour a Montreal (2002) e a Chicago (2004), insieme alle valutazioni nei primi posti per parecchi anni nel Festival delle bande NBA / NJMEA Banda. L’ensemble ha anche intrapreso ambiziosi traguardi presso la Repubblica Ceca, l’Inghilterra e la Spagna. L’ensemble ha suonato la musica di molti dei compositori per band più prestigiosi, tra cui Holst, Vaughan Williams, Reed, Persichetti, Grainger, Nelhybel, Sousa, Ticheli, Whitacre, Maslanka, Gillingham, e Sparke, nonché trascrizioni orchestrali. Attualmente il gruppo è condotto da Mark Bencivengo.

© Riproduzione riservata
Commenti