Commenta

Ventura accusa:
'Non ancora ricevuti
i documenti su Lgh-A2A'

La presidente del Consiglio comunale Simona Pasquali non ha ancora trasmesso ai membri dell’ufficio di presidenza la documentazione relativa agli accordi A2A- Lgh, di cui si discuterà nell’ufficio di presidenza del 3 maggio. Un’ ‘accusa’ ben precisa, quella lanciata da Marcello Ventura, componente del Gruppo Misto sotto la bandiera di Fratelli d’Italia – An.  “Nessun consigliere di minoranza, ma credo anche di maggioranza ha in mano uno straccio di documentazione. Cosa andiamo a fare, domani in commissione?”, afferma Ventura. “E la Presidente del Consiglio che nel suo ruolo è tenuta alla tutela dei consiglieri e rapporti con le partecipate, nel dubbio, non ha mosso un dito per far avere la documentazione e tutela esclusivamente le società partecipate, i suoi dirigenti e presidenti, sindaco e assessore al Bilancio. Ma tutelare da cosa? Il consigliere ha l’obbligo istituzionale del silenzio su argomentazioni con vincoli di riservatezza per cui non si capisce perché non faccia pervenire la documentazione”. In sostanza, Ventura chiede a Pasquali di rispettare il suo ruolo di garante dei diritti dell’intero Consiglio.

L’Ufficio di presidenza del 3 maggio non sarà aperto al pubblico (come invece ultimamente avvenuto per altri argomenti) e ha come unico punto all’ordine del giorno gli “esiti della trattativa per la definizione della partnership tra Lgh ed A2a”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti