Commenta

Dal gup di Brescia i 48
del 'Tanko'. Tra loro, un
moldavo di Cremona

C’è anche un moldavo residente a Cremona, Alexandru Budu, 34 anni, tra i 48 imputati per i quali si è aperta a Brescia l’udienza preliminare riguardante il coinvolgimento dei secessionisti lombardo-veneti che per l’accusa avevano promosso, costituito, organizzato e finanziato l’associazione “Alleanza” con obiettivi di occupare piazza San Marco a Venezia a bordo del Tanko, un carro armato realizzato all’interno di un capannone nel Padovano. Nell’aprile del 2014 l’inchiesta portò in carcere 24 Serenissimi. Si procede con l’accusa di terrorismo. L’udienza si è poi chiusa con un rinvio al 3 marzo, quando il giudice deciderà sulla competenza territoriale, se mantenere il processo a Brescia, dove avvenne la prima riunione per organizzare la spedizione, o se invece spostare il processo a Padova dove venne realizzato il Tanko che i secessionisti avrebbero voluto utilizzare nel corso dell’occupazione.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti