Commenta

Trigolo, 35enne arrestato
L'accusa: detenzione e
coltivazione di droga

Ieri pomeriggio i carabinieri del Nucleo operativo di Crema hanno arrestato un 35 enne di Trigolo per detenzione di stupefacenti. Da alcuni giorni gli investigatori erano venuti a conoscenza che in una cascina di Trigolo erano presenti alcune piante di marijuana. Sono quindi stati predisposti servizi di osservazione che hanno permesso ai militari di trovare tre piante alte circa tre metri coltivate nel giardino di una cascina incustodita. I carabinieri hanno atteso l’arrivo del proprietario, un 35 enne del posto, e successivamente hanno effettuato la perquisizione nell’abitazione. Complessivamente, oltre alle tre piante, sono stati rinvenuti oltre 140 grammi dello stesso stupefacente già essiccato, nascosto in un deposito attrezzi, e un bilancino di precisione. S.V., operaio metalmeccanico, sposato, è stato quindi dichiarato in arresto per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Essendo incensurato, gli sono stati concessi gli arresti domiciliari in attesa del processo.

© Riproduzione riservata
Commenti