Commenta

Muri e auto imbrattate:
denunciati due
simpatizzanti del Kavarna

kavarna-evi

Due simpatizzanti del Kavarna sono stati denunciati per danneggiamento in merito all’imbrattamento dei muri con scritte anarchiche lo scorso febbraio e per un’analoga serie di fatti avvenuti a settembre 2016 a danno di diverse auto di grossa cilindrata in centro città. Per quest’ultimo reato la Digos, ha individuato un trentenne; per l’imbrattamento dei muri un ventenne, che avrebbe agito insieme ad un’altra persona, non ancora identificata. I due episodi, avvenuti a distanza di mesi, non sono riconducibili alle stesse persone.

L’episodio più recente, a febbraio, aveva riguardato i muri e l’atrio della sede della Banca Popolare di via Battisti e i muri della facciata posteriore del Tribunale, in via Jacini.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti