Cronaca
Commenta

Palestra Cavatigozzi, terminati i lavori di isolamento del tetto

Nel rispetto delle tempistiche preventivate, sono terminati i lavori per il rifacimento del manto di copertura della palestra di Cavatigozzi. L’intervento, affidato alla ditta Olivini Coperture, per un importo complessivo di 150mila euro, è stato realizzato su progetto del Settore Progettazione e Manutenzione del Comune, in particolare di Giovanni Donadio, responsabile del Servizio Progettazione e Direzione Lavori, con la collaborazione di Giovanni Favalli e Maura Ziglioli.
Con questo intervento si è eliminato il problema delle infiltrazioni che da anni affliggevano l’impianto sportivo, adottando per il manto di copertura una soluzione di lunga durata e con un buon rapporto costo/benefici. E’ stata rimossa la vecchia impermeabilizzazione e sono state sostituite parti di assito. I lavori hanno poi riguardato la posa di isolamento termico, il rifacimento dei canali di gronda, del manto di copertura in lastre grecate in alluminio e migliorato il deflusso delle acque piovane. Installata infine la linea vita per consentire le operazioni di pulizia e manutenzione in sicurezza ed è stato realizzato l’accesso alla copertura con scale sia fisse che mobili.

Venerdì 5 maggio, alle ore 18.30, si terrà una breve esibizione delle squadre di karate e di pallavolo, che utilizzano la palestra di Cavatigozzi, alla quale sono stati invitati il Sindaco Gianluca Galimberti, l’Assessore allo Sport Mauro Platè e l’Assessore al Patrimonio Andrea Virgilio. Questo momento è stato organizzato dalla società sportiva Shotokan Ryu di karate, che annovera due campioni europei, insieme alle altre società sportive che frequentano la palestra di Cavatigozzi, in occasione del termine dei lavori di riqualificazione e della completa riapertura della struttura. Per l’occasione saranno presentate alcune squadre di pallavolo dell’Oratorio di Cavatigozzi.

© Riproduzione riservata
Commenti