Commenta

Benedizione delle rose,
a S.Rita si rinnova
la tradizione

Il 22 maggio si festeggia Santa Rita, una Santa a cui son molto devoti i cremonesi che questa mattina, alle 9, hanno affollato la chiesa di via Trecchi per la messa con l’annessa benedizione delle rose. A presiedere la messa, don Pietro Bonometti e il vescovo emerito Dante Lafranconi che, come ha detto don Bonometti, “ha accettato subito e di buon grado di venire per Santa Rita”. In pochi minuti in una delle chiese gioiello della nostra città si è radunata una folla di fedeli con in mano mazzi di rose, fiori recisi, petali colorati e fiori da far benedire, come da tradizione, durante la celebrazione.

Accanto alla chiesa aperto un “Mercatino di Santa Rita”, il cui ricavato andrà a sostenere le spese di riscaldamento, manutenzione e conservazione della Chiesa. Le celebrazioni per Santa Rita da Cascia si concluderanno martedì con la benedizione in chiesa dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17 di rose e oggetti.

Federica Bandirali

© Riproduzione riservata
Commenti