Commenta

'Buonasera Soresina
Buonasera': tanta gente per
la prima serata di movida

Ieri sera i commercianti soresinesi hanno alzato il sipario sulla movida soresinese. A via con una discreta affluenza di pubblico la decima edizione di “Buonasera Soresina Buonasera”. Tanta la gente che ha trascorso la serata chi nei locali con dehors allestiti in strada, chi nei negozi per lo shopping pre-saldi, chi facendo “la vasca” da un angolo all’altro per vedere i vari intrattenimenti.
Come da tradizione l’apertura della manifestazione è stato un maestoso saggio di danza e ginnastica artistica presentato dalle scuole soresinesi: A.s.d. Arte Danza e Movimento, A.s.d. Fortes in Bello, A.s.d. Danzarte, Acli Fit Ball Center e A.s.d. Fit emotion di Paolo e Lidia con la scuola di Zumba. Un vero e proprio “teatro a cielo aperto” allestito in Piazza Garibaldi con protagonisti saggi di danza classica, balli moderni, ginnastica artistica e zumba.
Sempre ai piedi di Garibaldi è stata allestita l’area bimbi con un grande gonfiabile che ha visto salire e scendere numerosi bambini e sempre a loro disposizione Cinzia una bravissima truccabimbi.
Per gli sportivi erano presenti due importanti realtà soresinesi: l’info point di U.S. Soresinese Calcio per dare informazioni sulla prossima stagione e A.S.D. Aurora Sol Regina con “Strada Calciando” un campetto di calcetto a disposizione dei bambini.
Tre le mostre aperte al pubblico: il Museo dei velocipedi e delle biciclette antiche, una splendida raccolta di 180 velocipedi e biciclette che coprono più di 150 anni di storia; una collettiva di pittura di artisti soresinesi e il Fotoclub “il Soffietto” che ha proposto foto dei soci M. Rizzotti e N. Torresani.
Molto partecipato il karaoke di Stefano Contini al Bar Genala, che ha fatto cantare numerosi presenti con successi nazionali ed internazionali.
Successo l’angolo dedicato alla serata “americana” con gara di mini burger e Dani G deejay in consolle al Boulevard Pub.
Interessante e soprattutto molto utile la proiezione di “Soresina Soccorso Onlus”; proiezioni che riguardavano l’operato di questi volontari che si mettono a disposizione della nostra società al momento del bisogno.
Ad arricchire il programma della serata inaugurale è stata una mini band che ha coinvolto i presenti sia nei dehors dei locali, sia nei negozi sia lungo Via Genala. Musica e sketch a rallegrare la movida soresinese grazie all’importante partnership tra Ascom Soresina e Latteria Soresina.
“E’ stata un’ inaugurazione agitata”, ha commentato il presidente Ascom Soresina Tonio Toni: “L’incertezza del tempo ha fatto si che alcuni protagonisti della serata declinassero la partecipazione tra le 19 e le 21, quando nuvoloni grigi ed un forte vento hanno spaventato un po’ tutti. Nonostante ciò c’è stata presenza di persone, soprattutto ragazzi, fino alla riapertura delle strade”. L’appuntamento ora è per venerdì 7 luglio con la seconda serata di “Buonasera Soresina Buonasera” e tante sorprese.

© Riproduzione riservata
Commenti