Cronaca
Commenta

Condannato a sei anni per truffe, 42enne arrestato nella bergamasca

I carabinieri di Romano di Lombardia hanno arrestato su ordine di carcerazione emesso dell’ufficio esecuzioni penali della procura di Cremona un 42enne del posto. L’uomo dovrà scontare sei anni e due mesi di reclusione, oltre al pagamento di oltre quattromila euro in contanti di multa e l’interdizione dai pubblici uffici per cinque anni. Sono passate in giudicato alcune sentenze di condanna per reati contro il patrimonio (in prevalenza truffe a mezzo assegni bancari ricettati commessi nell’ambito della provincia di Cremona negli anni scorsi). Il 42enne è stato quindi rinchiuso nel carcere di Bergamo per scontare la sua pena.

© Riproduzione riservata
Commenti