Ultim'ora
I commenti sono chiusi

Allerta della Protezione Civile
Dal tardo pomeriggio codice
giallo per forti temporali

Il centro funzionale monitoraggio rischi della Protezione civile di Regione Lombardia, sulla base delle previsioni meteorologiche emesse da Arpa-Smr, prevede rovesci e temporali già dal tardo pomeriggio. La Sala operativa evidenzia, inoltre, la possibilità di precipitazioni localmente abbondanti, grandinate di piccole-medie dimensioni e raffiche di vento.

Ampiamente annunciato il ciclone Poppea è arrivato puntuale, a spazzare via il caldo torrido e portare la pioggia, abbassando le temperature. Il centro funzionale monitoraggio rischi della Protezione civile di Regione Lombardia, sulla base delle previsioni meteorologiche emesse dall’ Arpa-Smr, prevede rovesci e temporali già dal tardo pomeriggio. La Sala operativa evidenzia, inoltre, la possibilità di precipitazioni localmente abbondanti, grandinate di piccole-medie dimensioni e raffiche di vento. Il codice dell’allert, a partire dalle 18 di oggi,  è giallo.

Una vasta perturbazione di origine nord-atlantica transiterà sulla nostra regione, apportando condizioni di tempo diffusamente perturbato e un netto calo delle temperature. L’afflusso di correnti umide meridionali, unito al graduale ingresso di aria più fresca in quota, favorirà l’insorgenza di forti rovesci e temporali, con particolare riferimento ai settori alpini e prealpini. La fase acuta si avrà tra il tardo pomeriggio- sera di oggi 31/08 e la tarda mattinata di domani 01/09, con piogge insistenti e locali temporali su tutta la fascia alpina e prealpina, a partire dai settori più occidentali. Una nuova fase di instabilità, meno diffusa della precedente, si avrà nelle ore pomeridiane e serali di venerdì 01/09, con rovesci e temporali sparsi più probabili sui settori centrali e orientali della regione, pianura compresa. Per sabato 2 settembre persistono condizioni di instabilità con rovesci e temporali sparsi, probabilmente di minore entità.

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti