2 Commenti

Ciclisti e pedoni, giornata
nera: raffica di
investimenti in città

Ciclisti e pedoni sono stati protagonisti di ben tre incidenti in città, nella giornata di lunedì. Il primo intorno alle 7.30 in Piazza Fiume, all’intersezione con via Grado e via Cav. Vittorio Veneto, quando un automobilista, G.P. di anni 64, ha travolto la 47enne M.A. mentre procedeva in sella alla propria bicicletta. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, da parte della Polizia Locale intervenuta sul posto, si sarebbe trattato di una mancata precedenza da parte della ciclista, che è stata trasportata in ospedale con lesioni di media gravità.

Un paio di ore dopo, alle 9.50, in Piazza Quattro Novembre, un 50enne, B.T. a bordo del suo furgone ha rischiato di investire la 77enne F.M.R, che stava attraversando la strada sulle strisce pedonali e a semaforo verde. L’uomo ha inchiodato bruscamente e la donna, pur non essendo stata urtata, ha incespicato inciampando sul proprio ombrello ed è caduta, cadendo e sbattendo la testa sul bordo del marciapiede. La donna è stata soccorsa dall’autoambulaza, che l’ha trasportata in ospedale, fortunatamente in condizioni non gravi.

Alle 15.15, invece, un ciclista è stato travolto mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali all’altezza dell’incrocio tra via Massarotti e piazza Cadorna. Ad investirlo, una Citroen C1 proveniente da via Massarotti. Sul posto, per i rilievi del caso, la Polizia Stradale, mentre i feriti sono stati portati in Pronto Soccorso per dei controlli.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Francesco Di Prova

    segnalo anche uno scontro fra auto e bicicletta in via XX settembre verso le 15.00. giornata proprio nera

  • Simone

    Segno questo che sarebbe ora di educare un po questi ciclisti che fanno un po come gli pare a loro…