Commenta

La Pomì sbanca anche
Modena in un precampionato
rosa in decisa crescita

LIU JO NORDMECCANICA MODENA – VBC POMI’ CASALMAGGIORE: 1-3 (17-25 / 12-25 / 25-22 / 14-25)

Liu Jo Modena: Garzaro 7, Leonardi (L), Montano 12, Vesovic 1, Ferretti 3, Pistolesi 6, Calloni, Tomic 21, Pincerato, Bisconti. All. Gaspari-Franceschi.

VBC Pomì: Ferrara 1, Napodano (L), Sirressi (L), Guiggi 16 +1*, Pavan 13, Starcevic 14, Guerra 17, Zago 7, Rondon 3, Zambelli 8+2*. Non entrate: Lo Bianco. All. Lucchi-Bonini

La VBC Pomì Casalmaggiore fa sua anche la “rivincita” dell’allenamento congiunto stavolta al PalaPanini di Modena, quattro set giocati con una vittoria netta delle rosa nella prima, nella seconda e nella quarta frazione.

Coach Lucchi parte con il sestetto formato da Rondon al palleggio, Pavan opposto, coppia centrale Guiggi e Zambelli, Guerra e Starcevic in banda e Sirressi (L). La prima frazione si gioca punto a punto fino al 12, ma è la “solita” Guerra a sbloccare la situazione con filotto di aces che porta la Pomì sul 17-12.

Le rosa tengono e incrementano chiudendo con precisi ed efficaci attacchi di Pavan sul 25-17. E’ una VBC che trova sempre di più intesa tra le giocatrici e che gioca corale a chiudere il secondo set sul 25-12 con Starcevic e Sirressi che dimostrano quanto la difesa sia importante come (o forse più) l’attacco.

Le fast di Guiggi fanno male alla difesa modenese. Nel terzo set Guiggi e Zambelli si alternano ad inserirsi nel roster della Liu Jo* come a Casalmaggiore per un infortunio a Calloni. Lucchi dall’inizio inserisce Napodano e Zago per Sirressi e Pavan, la Pomì si porta sul 9-1 ma, dopo una strigliata di coach Gaspari, la Liu Jo riduce il gap e chiude a proprio favore sul 25-22. Siamo 2-1 Pomì. La quarta frazione è una “sinfonia rosa” con Zago che picchia palloni importanti anche in battuta (2 ace) e attacchi dalla prima e dalla seconda linea, ottima Starcevic in difesa, Guerra chiude ancora top scorer rosa.

© Riproduzione riservata
Commenti